Home » Cura del corpo » Crema idratante corpo: scegliere le top. Prodotti migliori e recensioni

Crema idratante corpo: scegliere le top. Prodotti migliori e recensioni

Una crema idratante corpo di buona qualità è il primo segreto di bellezza di una donna, soprattutto quando la donna in questione ha quotidianamente a che fare con gli innumerevoli problemi causati da una pelle secca e malridotta. Certo, prima di scegliere il cosmetico da utilizzare bisognerebbe cercare di capire se questa secchezza sia dipendente da fattori temporanei e passeggeri, magari da una prolungata esposizione al freddo intenso, se sia segno tangibile di una malattia o del ricorso alle terapie che essa richiede, oppure ancora se la patologia derivi da ragioni squisitamente genetiche.

In ogni caso una pelle perennemente arida e secca è una spia della condizione di salute del corpo, condizione di salute che evidentemente non è delle migliori. Non è raro insomma che l’organismo privi la cute della sua naturale idratazione quando deve sopperire a determinati tipi di disagio organico o magari a delle carenze alimentari.  Che fare allora? Scopriamolo insieme.

Curare la pelle secca

Chiunque prima o poi può trovarsi ad avere a che fare con una pelle secca e disidratata. Questa condizione, a prescindere dalle cause che la originano, intacca la pellicola idrolipidica che avvolge la cute. Tale barriera, naturalmente presente sul corpo umano, funge da difesa dal mondo esterno. Grazie ad essa gli attacchi degli agenti patogeni e le condizioni atmosferiche avverse possono essere affrontati con relativa serenità. Inoltre tale barriera fa sì che dal nostro corpo non evapori troppa acqua, proteggendoci da una lunga serie di effetti nefasti determinati dall’inaridimento dei tessuti.

Ma di cosa si compone la pellicola idrolipidica? Beh, semplicemente di acqua e grassi. Queste due sostanze, ovviamente, devono essere presenti in quantità ben precise sulla pelle, altrimenti potrebbero crearsi degli squilibri che indurrebbero la cute a mandare delle richieste d’aiuto. Da qui la secchezza, quella eccessiva e patologica.

Per riequilibrare un po’ la situazione allora si ricorre alla crema idratante corpo o viso, a seconda delle necessità ovviamente. Questo cosmetico non soltanto riequilibra i livelli di acqua presenti nella pellicola idrolipidica di cui sopra, ma evita anche che l’acqua presente sulla cute evapori oltre certe percentuali. La pelle si disidrata infatti quando il suo tasso naturale di umidità diminuisce fino a raggiungere e superare una certa soglia limite.

Chiaramente però l’acqua contenuta nelle creme idratanti, da sola, non può fare magie. Troppa acqua poi “laverebbe via” le sostanze naturali nutritive e protettive presenti sull’epidermide. Ecco perché nella formulazione di questi cosmetici sono sempre presenti anche delle sostanze capaci di alimentare la cute. Perché tutto fili liscio come l’olio sarà necessario fornire alla nostra pelle questo aiuto quotidiano in tutti i periodi dell’anno. La pelle secca insomma è parecchio fastidiosa, ma possiamo tenerla a bada facilmente; basta solo un po’ di buona volontà.

Crema idratante corpo: qualche dritta

La secchezza cutanea può essere combattuta anche in altri modi? Bisogna necessariamente ricorrere alle creme idratanti per sfoggiare una pelle sana e vellutata? Beh, a parere di alcune case cosmetiche, una soluzione alternativa potrebbe risiedere nell’uso costante di balsami per il corpo, balsami da utilizzare già sotto la doccia. In effetti però questa opzione non dovrebbe mai essere tenuta in conto da chi ha un problema di pelle secca, parola di dermatologo. I balsami infatti non idratano a prescindere e, nel caso della secchezza cutanea, non fanno che peggiorare la situazione.

Da mettere al bando poi sono anche tutti quei prodotti cosmetici arricchiti con profumazioni artificiali. Sì, è vero che spalmare sul corpo una crema idratante che profumi di gelsomino o di vaniglia è piacevole, quasi una coccola in più. Tuttavia in questo caso l’aromaterapia non ci viene in aiuto. I profumi infatti possono scatenare reazioni poco piacevoli sulla pelle dei soggetti allergici e comunque rendere più aggressivo un cosmetico. Insomma: la crema profumata va bene soltanto nel caso in cui non si abbiamo grossi problemi.

Crema idratante corpo, lozione corpo e creme anticellulite

Impariamo poi a distinguere tra crema idratante corpo e lozione corpo. La prima è un unguento spalmabile il cui scopo principale è quello di idratare e nutrire la pelle; lo abbiamo già visto. L’altra è invece una soluzione liquida composta di alcool ed acqua. A volte si tratta invece di una ricetta glicolica. Ciascuna lozione può avere scopi differenti che vanno dal semplice uso cosmetico alla funzione terapeutica vera e propria, utile magari a curare eventuali disagi cutanei.

In commercio esistono in ogni caso anche degli unguenti ibridi i quali possono sicuramente dirsi molto efficaci su più fronti. C’è da dire anche che nel linguaggio comune questi due prodotti hanno finito per sovrapporsi. Non è difficile insomma che si parli indifferentemente di crema o lozione per il corpo dando ai due termini lo stesso significato. Insomma: per curare una pelle secca serve una crema idratante, se poi questa crema idratante fa anche da body lotion che ben venga.

Infine ricordiamoci che le creme adatte ad una pelle grassa non possono mai dirsi uguali a quelle la cui formulazione è pensata per la cura della pelle secca. Le prime hanno infatti una texture molto leggera, poco unta. Le seconde si caratterizzano invece per una maggiore consistenza e sono in genere più “burrose”. Tuttavia in commercio esistono anche dei jolly, per così dire, delle creme adatte a tutti i tipi di pelle. Ovviamente però esse non andranno mai utilizzate nel caso in cui il problema di disidratazione cutanea abbia raggiunto livelli di guardia.

Attenzione anche a non fare della crema idratante corpo una crema anticellulite o un prodotto da utilizzare per combattere la buccia d’arancia. Per fronteggiare questi difetti della pelle infatti non basta idratare la cute, ma è necessario ricorrere a prodotti specifici ad effetto mirato, prodotti che stimolino la circolazione sanguigna e drenino la parte interessata.

Detto ciò, passiamo ad un aspetto un po’ più pratico della questione e vediamo di individuare, tra le tante soluzioni ad oggi presenti sul mercato, quelle che più possano giovare alla causa di chi vuole finalmente lasciarsi alle spalle tutti i suoi problemi di secchezza cutanea. Ecco insomma i nostri consigli per gli acquisti.

1) Equilibra Crema Corpo Fluida

Equilibra Crema Corpo Fluida è un cosmetico capace di idratare, tonificare, ammorbidire ed elasticizzare la pelle. L’ideale sarebbe ricorrere a questo prodotto subito dopo aver fatto il bagno o la doccia e comunque a cute ben pulita. La sua texture è, a detta della casa produttrice, pensata per penetrare all’istante l’epidermide senza però ungere più di tanto il corpo. Ciò permetterebbe di utilizzare la crema anche qualche attimo prima di indossare degli abiti puliti o magari di uscire di casa.

Ad onor del vero dobbiamo dire però che non tutti sono disposti a definire quella qui in esame una crema a rapido assorbimento. Certo, molto dipende dalle caratteristiche della propria pelle, dal modo di utilizzare il prodotto e dalle condizioni di partenza della cute. In ogni caso, una volta stesa, questa crema diventa impalpabile e non dà alcun tipo di sensazione sgradevole.

Ma passiamo ad altro. La presenza nella formulazione dell’unguento di glicerina vegetale rende il nostro cosmetico particolarmente adatto alle pelli secche ed ormai opache. Il ginseng invece ha una funzione tonificante. L’ingrediente principe della formulazione resta comunque l’aloe vera, un elemento dalle molteplici proprietà curative e cosmetiche, presente per circa il 20% nella ricetta di questa portentosa crema idratante corpo.

Completano l’elenco degli ingredienti qui reperibili vari emulsionanti naturali nonché l’olio alle mandorle dolci, altro elemento utile ad ammorbidire la pelle secca. Equilibra Crema Corpo Fluida è un prodotto interamente made in Italy, caratterizzato da una formulazione bio e cruelty free e da un ottimo rapporto qualità-prezzo.

In sintesi:

adatta a: pelli secche ed opache

vantaggi: formulazione naturale e cruelty free, ottimo rapporto qualità-prezzo

svantaggi: possibili difficoltà di assorbimento

2) Matt Total Activ Crema Superidratante Corpo

Matt Total Activ Crema Superidratante Corpo è un cosmetico prodotto in Italia. L’azienda ha deciso in questo caso di immettere sul mercato un unguento caratterizzato da una texture molto corposa che possa venire incontro alle esigenze delle pelli secche e di quelle disidratate, magari per via di una cattiva esposizione al sole, al freddo o al vento.

Il prodotto si adatta poi anche ai bisogni delle pelli non proprio sane, affette per esempio da psoriasi, oppure ancora di chi ha qualche brutta cicatrice da nascondere e curare. Tanta versatilità si deve alla vocazione insieme cosmetica e medica dell’azienda produttrice che da sempre commercializza articoli di bellezza che abbiano anche degli effetti curativi.

Ma di cosa si compone questa crema corpo idratante? Beh, innanzitutto di acido ialuronico e vitamina E, sostanze per l’appunto idratanti e capaci di assicurare, entro certi limiti in questo caso, dei blandi effetti anti-età. C’è poi l’aloe vera, una pianta i cui estratti idratano la pelle, curano ferite, leniscono infiammazioni e bruciori e chi più ne ha più ne metta. Si aggiungono quindi degli emollienti naturali onnipresenti nei cosmetici di livello, ossia il burro di karité e gli oli di mandorle e jojoba, capaci tra le altre cose persino di rigenerare la pelle.

Matt Total Activ Crema Superidratante Corpo ha una formulazione naturale, priva di elementi chimici di sorta. Inoltre è un prodotto dermatologicamente testato, utilizzabile anche sul viso e per tutto l’anno. Difetti da segnalare? Beh, il prezzo non proprio abbordabile e l’assorbimento non esattamente rapido.

In sintesi:

adatta a: pelli secche, disidratate, segnate dalla presenza di cicatrici o affette da patologie dermatologiche

vantaggi: prodotto multifunzione, INCI naturale, cosmetico dermatologicamente testato

svantaggi: prezzo, lento assorbimento

3) Eutrosis Crema Idratante Corpo Intensiva

Eutrosis Crema Idratante Corpo Intensiva è un cosmetico pensato per le pelli eccessivamente secche, tanto secche da sconfinare nel patologico (xerosi). Essa si adatta anche ai bisogni dei soggetti affetti da ipercheratosi, ossia da un innaturale inspessimento degli strati più superficiali del derma. Ma non è tutto. Questo prodotto permette persino di combattere un’insistente desquamazione cutanea o delle patologie conclamate quali l’eczema secco, la psoriasi e l’ittiosi.

La formulazione della nostra crema è pensata per idratare la pelle, opzione realizzabile grazie alla presenza di alcune sostanze capaci di trattenere sulla cute le giuste percentuali di acqua. Inoltre il prodotto ha proprietà cheroplastiche ed antiossidanti. Nel dettaglio la ricetta di Eutrosis Crema Idratante Corpo Intensiva contiene soprattutto urea a cui si uniscono poi l’allantoina, il sorbitolo e l’estratto di persea.

Il prodotto va sempre utilizzato in piccole dosi, a pelle pulita ed asciutta. L’applicazione di questa crema va accompagnata poi da un massaggio delicato. Il cosmetico in questione si assorbe comunque con una certa facilità e quindi non sarà necessario dedicare troppo tempo all’operazione. Esso è del tutto inodore, non unge ed all’occorrenza può essere utilizzato anche sul viso.

Se proprio volessimo individuare dei difetti imputabili al prodotto potremmo rintracciarli nel formato di vendita scelto dalla casa cosmetica di riferimento. Tale scelta, il barattolo, costringe l’utente a rinunciare a formati più pratici e trasportabili quali ad esempio il tubetto. Anche il prezzo è un po’ altino, ma considerando la capacità del contenitore ed il potere terapeutico del cosmetico può essere comprensibile.

In sintesi:

adatto a: pelli molto secche, pelli affette da problemi dermatologici

vantaggi: prodotto medico e cosmetico, rapido assorbimento, non unge, utilizzabile anche sul viso

svantaggi: prezzo, formato

4) Cetaphil Crema Idratante Corpo

Cetaphil Crema Idratante Corpo è un cosmetico molto idratante. La sua texture, com’è logico supporre in questi casi, è corposa, adatta all’uso su pelli da secche e molto secche, sensibili o danneggiate per effetto di cure mediche oppure ancora da piccoli problemi dermatologici (è il caso degli eczemi, della psoriasi e della rosacea).

Diciamo subito che, complice anche la densità dell’unguento, l’assorbimento del prodotto non può essere immediato: bisognerà pazientare un po’ insomma prima di sentire la cute appena meno unta. Ciò è vero soprattutto nel caso delle pelli normali o grasse: il prodotto del resto non è pensato per queste varianti dermatologiche.

Nella formulazione sono presenti la glicerina, la vasellina e l’immancabile olio di mandorle. Si tratta di ingredienti utili a tonificare e rendere un po’ più elastica la cute inaridita. Purtroppo però nella ricetta sono contemplati anche siliconi e parabeni. La crema idratante corpo qui in esame non ostruisce i pori, non contiene lanolina e non emana alcun odore. Nell’insieme possiamo dire che si tratta quindi di una formulazione molto efficace, ma non del tutto naturale né tanto meno adatta ai consumatori green.

Cetaphil Crema Idratante Corpo è una via di mezzo tra un cosmetico ed un unguento medico dermatologicamente testato. Ciò, insieme alle dimensioni considerevoli del barattolo, giustifica in parte il costo discretamente alto del prodotto. In ogni caso, prima di acquistare un formato famiglia di questa crema idratante corpo, è sempre possibile provare la versione in tubetto, decisamente più economica e più compatta.

In sintesi:

adatta a: pelli secche, sensibili, affette da problemi dermatologici o inaridite dall’uso di farmaci

vantaggi: non ostruisce i pori, efficacia garantita, dermatologicamente testata, possibilità di scegliere tra formati famiglia (in barattolo) e formati tascabili (in tubetto)

svantaggi: prezzo, lento assorbimento, INCI non del tutto naturale

5) CeraVe Crema Idratante Viso e Corpo

CeraVe Crema Idratante Viso e Corpo è un prodotto ideato da un team di dermatologi allo scopo di idratare le pelli più secche ed inaridite. La sua formulazione si presterebbe inoltre all’uso su pelli sensibili, persino su quelle dei bimbi piccoli. L’azione di questo cosmetico è intensa, profonda e durevole almeno per un giorno. A dire il vero anzi, la DFB Technologym Ldt, l’azienda produttrice della lozione, sostiene che l’effetto idratante dovrebbe persistere addirittura per 48 ore! Il cosmetico, adatto all’uso sul viso e sul corpo, rinforza e, se necessario, ripara il film idrolipidico naturalmente presente sulla pelle.

Nella ricetta sono individuabili ceramidi essenziali ed acido ialuronico, sostanze atte ad idratare a fondo la cute. Purtroppo però nell’INCI è possibile scorgere anche alcuni derivati del petrolio e sostanze un po’ troppo chimiche per i gusti dei consumatori green e bio o per i salutisti in genere. In particolare, a detta di alcuni almeno, il petrolatum ed il dimethicone, sarebbero addirittura responsabili di piccole mutazioni e comunque sostanze nocive alla salute. Il loro impiego nelle formulazioni cosmetiche, non a caso, sarebbe stato vietato di recente da specifiche normative europee.

Studi clinici comunque hanno dimostrato che un uso costante del prodotto, inserito alla mattina ed alla sera nella normale body routine dell’individuo, riduce la secchezza cutanea di un buon 80%. Mica male, no? Il costo di CeraVe Crema Idratante Viso e Corpo va collocato in una fascia medio-alta di prezzi ma, tutto sommato, la capienza del barattolo (523 grammi) ci fa piangere con un occhio…

In sintesi:

adatto a: pelli secche, sensibili ed inaridite

vantaggi: riduzione della secchezza cutanea di circa l’80% rispetto alla situazione iniziale, formato famiglia

svantaggi: INCI molto chimico e potenzialmente pericoloso

6) Carolina Herrera Good Girl

Carolina Herrera Good Girl è la crema idratante corpo perfetta per chi non sa proprio rinunciare all’idea del cosmetico profumato. Questo prodotto infatti ripropone la stessa identica fragranza che tutti abbiamo imparato a conoscere ed amare, quella che per intenderci è contenuta in una stilosa boccetta a forma di scarpa femminile con tanto di vertiginoso tacco a spillo, boccetta naturalmente firmata da Carolina Herrera.

Ma lasciamo perdere la sensualissima profumazione di questo cosmetico e passiamo a qualcosa di più tecnico. Il potere idratante di questo unguento è molto buono e l’effetto ottenuto durerà sulla pelle per un lasso di tempo lungo dalle 5 alle 8 ore. Oltre che ripristinare lo stato di salute della barriera idrolipidica che avvolge l’epidermide, la nostra crema, deterge e cura la pelle, grassa, mista, secca o normale che sia. Il tutto, ovviamente, entro certi limiti. A differenza di altri competitors infatti l’azienda produttrice ha scelto di commercializzare un unguento più cosmetico che medico.

Carolina Herrera Good Girl si caratterizza poi per una certa facilità di applicazione, tra l’altro non unge e si assorbe in tempi molto rapidi. La cosa migliore sarebbe utilizzarla subito dopo la doccia o il bagno. Per correttezza di informazione dobbiamo sottolineare che la crema idratante corpo qui in esame rientra di diritto nella lista dei migliori prodotti ad oggi reperibili in commercio. Tuttavia, per quanto efficace, sul mercato c’è di meglio. Questa informazione potrebbe avere una certa importanza, soprattutto se si considera che il costo del prodotto è davvero molto alto!

In sintesi:

adatto a: tutti i tipi di pelle

vantaggi: formulazione molto profumata, lunga persistenza della fragranza e dell’effetto idratante, prodotto multifunzione, rapido assorbimento

svantaggi: prezzo, formulazione cosmetica più che medica

Lascia un commento