Home » Cura del corpo » Crema rassodante corpo: la scienza e le top del 2021

Crema rassodante corpo: la scienza e le top del 2021

Quando giunge il momento di acquistare una buona crema rassodante corpo entriamo tutte in crisi. Bisogna dire che tra i tanti cosmetici in vendita nei negozi specializzati questo è forse uno dei più complicati da selezionare. Probabilmente tanta difficoltà nasce  da un luogo comune che bisogna subito sfatare: le creme rassodanti per il corpo non servono a dimagrire e non sono né magiche né miracolose.

Se scelte bene, ossia prestando attenzione all’INCI ed adattandolo alle nostre specifiche necessità, possono semmai aiutarci a rimodellare la silhouette. Aiutarci però, il resto dobbiamo farlo noi. Ma andiamo con ordine. Nelle prossime righe cercheremo di capire come fare a scegliere un cosmetico di livello, adatto a soddisfare i nostri bisogni, cosa possiamo aspettarci da questa crema e come funziona. In ultimo daremo anche qualche piccolo consiglio per gli acquisti: per una volta non sarà necessario perdere ore davanti agli scaffali dei negozi dedicati!

Come funziona la crema rassodante corpo?

Prima di scendere nel dettaglio e di capire come funzioni una crema rassodante corpo è necessario fare una piccola precisazione: perché dal suo impiego costante si possano ricavare benefici è bene abbinare l’uso del prodotto ad uno stile alimentare sano ed a qualche ora settimanale di attività fisica. Tutti i cosmetici dimagranti e modellanti funzionano soltanto se supportati da dieta e movimento e chiunque voglia farci credere il contrario tenta di abbindolarci!

Chiarito questo punto, affrontiamo delle questioni più tecniche. La crema rassodante corpo è, dal punto di vista del funzionamento, paragonabile alla crema anticellulite. Entrambi i prodotti infatti agiscono aiutando l’organismo nel processo di drenaggio linfatico ed entrambi i prodotti lavorano stimolando la circolazione sanguigna.

Anche in questo caso poi, per ottenere risultati più veloci e soddisfacenti, è bene accompagnare l’uso della crema ad un bel massaggio. Tale pratica andrà eseguita con delicatezza, effettuando dei movimenti circolari che aiutino il corpo a risvegliare ulteriormente la circolazione sanguigna. Ma quali sono i benefici ricavabili da una crema rassodante corpo?

Beh, questo tipo di cosmetico può innanzitutto tonificare la pelle privandola dell’effetto buccia d’arancia. In secondo luogo limita le perdite di elastina, sostanza utile a mantenere (per l’appunto) elastica e tonica la pelle. Niente dimagrimenti miracolosi quindi, ma soltanto un rimodellamento ed un ringiovanimento delle zone trattate.

Perdita della tonicità cutanea: cosa la causa? Come possiamo prevenirla?

La tonicità della cute può dipendere da molteplici fattori. A volte essa lascia un po’ a desiderare per via dell’adozione di uno stile di vita decisamente insalubre. Altre volte però la tonicità si perde a seguito di processi del tutto naturali che, al giorno d’oggi, sono perfettamente contrastabili. Iniziamo dal primo gruppo di cause scatenanti, quelle su cui volendo si potrebbe esercitare il massimo controllo. La principale minaccia alla tonicità è in questo caso il sovrappeso. Quando si mettono su chili dopo chili, purtroppo, il corpo immagazzina delle riserve di grasso sottocutaneo.

Ora: questo processo deve, per forza di cose, stimolare la pelle a tendersi il più possibile. Se a tale reazione aggiungiamo la consapevolezza che dai 25 anni in poi la cute inizia per sua stessa natura a perdere tono per via della minore attività delle fibre elastiche, il gioco è fatto. Non stupisce d’altra parte che a subire di più questa concomitanza di fattori negativi siano proprio i tessuti maggiormente sollecitati, ossia quelli dell’interno braccia, del seno, delle cosce e dei glutei. Insomma: il processo è da subito ben visibile sulle solite zone critiche del corpo.

Oltre che correggendo un po’ il tiro e quindi lo stile di vita, si interviene allora con la cosmesi. I prodotto più adatti ad arginare il problema sono quelli che contengono dei principi attivi atti a migliorare il livello di elasticità cutanea, ad incrementare la circolazione sanguigna ed ad agevolare il drenaggio dei liquidi corporei.

Ma non è tutto. Una buona crema rassodante corpo deve in qualche misura idratare e nutrire la zona interessata. Ciò perché una pelle curata da questo punto di vista risulta più piena e tonica, più bella da vedere. Ma come si nutre la pelle? Semplicemente aiutandola a produrre maggiori quantitativi di collagene, sostanza capace di ricompattare la struttura cellulare restituendo al corpo la tonicità tipica di un organismo ancora giovane ed in salute.

Attenzione poi alle diete troppo veloci che, se non sostenute da buona attività fisica, determinano una progressiva eliminazione del tessuto adiposo in eccesso, ma non danno alla pelle, che ricordiamo è un tessuto elastico, il tempo di ricompattarsi a dovere. Il risultato? Mancanza di tono e comparsa di smagliature. Ammesso anche che non ci siano perdite di peso drastiche e che non ci siano problemi di linea, la mancanza di un po’ di moto è comunque deleteria per la tonicità della pelle. Una vita troppo sedentaria e l’abitudine al fumo ed all’alcool determinano infatti un progressivo cedimento dei tessuti.

Passiamo ora alle cause organiche che determinano la perdita di elasticità cutanea. La prima è facilmente immaginabile: il tempo che passa. Con l’aumento dell’età infatti le cellule iniziano a lavorare via via in maniera più lenta e pacata. Questo significa che, tra le altre cose, producono una quantità ridotta di collagene ed elastina. Basta già questo purtroppo a determinare un progressivo rilassamento dei tessuti.

C’è poi la gravidanza da tenere in considerazione, evento che in qualche modo può essere paragonato al sovrappeso di cui sopra. Durante questo periodo della vita la pelle dell’addome e del seno deve distendersi per poi ritornare alla condizione originaria una volta avvenuto il parto. La cute che riveste le mammelle però continua per qualche tempo a tendersi e ricompattarsi, ovviamente in concomitanza con l’allattamento.

Anche in questo caso quindi possono formarsi delle piccole smagliature sulle zone interessate. Dobbiamo dire però che il gioco vale sicuramente la candela e che, per fortuna, al giorno d’oggi esistono molti “cosmetici correttivi”, pensati proprio per le donne che abbiano appena messo al mondo un adorabile pargoletto.

Crema rassodante corpo: dove si applica?

Beh, non è difficile intuire dove la crema rassodante corpo debba essere applicata: nelle zone critiche di cui sopra. Attenzione però: prima di cospargersi di profumati unguenti è bene fare qualche precisazione. Partiamo dall’interno braccia. Iniziamo col dire che questa parte del corpo, dopo una certa età, perde fisiologicamente tono ed inizia purtroppo ad apparire floscia e cadente.

Per arginare il problema è necessario scegliere un prodotto che contenga molti amminoacidi ed una buona dose di vitamina C. Tornano utili alla causa poi le proteine della soia, nonché gli estratti di pappa reale. L’interno braccia andrà sempre trattato partendo dal polso e risalendo per l’arto sino a raggiungere la spalla. Il movimento comunque dovrà concentrarsi più sulla parte interna del braccio, quella più debilitata dallo scorrere del tempo.

Passiamo adesso al seno. In questo caso l’ideale sarebbe scegliere una crema ricca di vitamine (A, B5, C ed E su tutte). Si tratta di prodotti decisamente tonificanti e rassodanti, utili tra l’altro a stimolare la circolazione sanguigna. L’INCI in questo caso è sempre delicatissimo proprio perché il seno è una zona del corpo che necessita di particolari cure.

Glutei e cosce vanno trattati invece con composizioni che siano al contempo tonificanti e capaci di sciogliere i grassi, rinforzanti delle vene e ricompattanti per la cute. In genere i prodotti cosmetici adatti a trattare glutei e cosce sono un po’ più aggressivi rispetto a quelli destinati alla cura del seno. Anche in questo caso è importante massaggiare la zona interessata muovendosi dal basso verso l’alto: ne va della corretta stimolazione del microcircolo e del drenaggio.

Crema rassodante: guida alla scelta degli ingredienti più efficaci

Ovviamente una crema rassodante corpo deve essere sempre acquistata dopo aver prestato una certa attenzione all’INCI. Innanzitutto nella formulazione bisognerà scorgere infatti degli ingredienti effettivamente efficaci, in secondo luogo sarà necessario individuare elementi non nocivi  a pelle e tessuti. Ricordiamoci inoltre che per ottenere dei risultati validi l’uso della crema deve diventare un’abitudine giornaliera per 2 o 3 mesi della nostra vita. Ecco perché nella formulazione non dovranno essere contenuti nemmeno degli ingredienti che, alla lunga, possano dare fastidio agli equilibri organici.

Una curiosità: come abbiamo già accennato, le creme rassodanti per il corpo somigliano molto alle creme anticellulite. Funzionano un po’ alla stessa maniera e non ci stupisce che possano avere dei punti di contatto anche nell’INCI. Attenzione però: i due cosmetici non sono intercambiabili! Ma andiamo agli ingredienti che fungono da principi attivi.

Tra questi citiamo innanzitutto la centella asiatica che, al pari dell’equiseto, del ginkgo biloba, dell’escina oppure ancora di creatina e caffeina, ha azione drenante, rafforza i vasi sanguigni e sgonfia i tessuti. Alcuni degli ingredienti qui elencati inoltre stimolano anche la circolazione sanguigna. Molto utili sono poi gli oli ed i burri vegetali ed in particolare ricavati dall’avocado, dal karité e dall’argan.

Queste sostanze idratanti contribuiscono alla nostra causa rassodando e svecchiando la pelle oltre che accelerando il metabolismo delle cellule cutanee. Immancabili sono poi l’acido ialuronico, i polifenoli, gli omega 3, gli omega 6 e le vitamine A (retinolo), C ed E. Si tratta di elementi in qualche modo utili a ridurre il grasso corporeo. Collagene ed elastina infine servono a rassodare e rendere elastica e tonica la pelle.

Come far funzionare una crema rassodante? 5 consigli utili

Le creme rassodanti corpo rappresentano un valido aiuto per rimodellare la silhouette, ma vanno in qualche modo supportate. In primo luogo è importante quindi utilizzarle con costanza e pazienza: soltanto dopo un mese di trattamenti quotidiani sarà possibile apprezzare i primi risultati. In secondo luogo bisognerà trovare del tempo per percorrere almeno 4 chilometri al giorno a passo veloce (7500 passi circa).

Mai trascurare inoltre il massaggio. Questa pratica torna utile infatti a migliorare la circolazione sanguigna, a riscaldare i muscoli, a smuovere i depositi di grasso ormai sedimentati ed ad agevolare il processo di eliminazione delle scorie. Sì anche ad una dieta sana in cui le proteine derivanti da carne bianca e pesce ed il nutrimento ricavabile da cereali, frutta e verdura la facciano da padroni. L’alimentazione comunque dovrà sempre essere ben bilanciata e non escludere del tutto alcun tipo di alimento.

Meglio comunque ridurre i caffè (mai più di 2 al giorno), l’impiego di sale, l’uso di sigarette (o simili) ed alcolici. Infine tornerà utile bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno: il corpo così tenderà a rassodarsi ed idratarsi, il sangue a circolare al meglio ed i reni ad eliminare dall’organismo scorie e tossine. Detto ciò, ecco i nostri consigli per gli acquisti.

1) Collistar Pure Actives

Collistar Pure Actives è una crema rassodante corpo pensata per agire soprattutto sul seno. Si tratta quindi di una formulazione tendenzialmente poco aggressiva e, per definizione, inefficace su cosce, glutei ed interno braccia. I risultati sul décolleté però sono più che garantiti: quello qui proposto è infatti un cosmetico ad azione mirata.

A compiere la magia intervengono in questo caso il collagene e l’acido ialuronico. Entrambi gli ingredienti, principi attivi del prodotto, sono stati utilizzati nella forma più pura possibile ed ad un livello di concentrazione tale da innalzare al massimo il livello di efficacia del cosmetico. Il tutto, ovviamente, senza costituire un pericolo per la salute del seno.

Grazie ai suddetti ingredienti sarà possibile sostenere, tonificare e compattare la pelle. Inoltre il prodotto interverrà rinforzando le fibre elastiche della zona interessata e producendo un moderato effetto lifting tensore. Ostacolerà poi il naturale processo di svuotamento del seno, prevenendo persino eventuali cedimenti e smagliature.

Collistar Pure Actives va applicato quotidianamente. Per ottenere risultati apprezzabili già dai primi utilizzi è sufficiente adoperare pochissime gocce e massaggiare la zona interessata avvalendosi, come al solito, di movimenti lenti e circolari che vadano dal basso verso l’alto. Il massaggio dovrà durare sintantoché il prodotto non verrà del tutto assorbito dalla cute. Attenzione: il trattamento non dovrà interessare la zona del capezzolo. Buona è infine la qualità dell’INCI. Se insomma dovessimo proprio trovare un difetto a questo cosmetico potremmo rintracciarlo nel prezzo che è un pelino altino, soprattutto se raffrontato con le dimensioni del flacone.

In sintesi:

adatto al: trattamento del seno

vantaggi: INCI di buona qualità, efficacia riscontrabile già dai primi trattamenti

svantaggi: rapporto prezzo-quantità

2) Bleu&Marine Bretania Breast Firming Collagen Cream

Anche Bleu&Marine Bretania Breast Firming Collagen Cream è un prodotto pensato  per intervenire più che altro sulla zona del seno. Sottoponendosi regolarmente al trattamento, nell’arco di un mese o poco meno, sarà possibile apprezzare una maggiore tonicità della parte che apparirà già alla vista solida e compatta. Anche stavolta abbiamo a che fare poi con una formulazione molto delicata, adatta alla zona da trattare. Essa è perlopiù ricavata da elementi biologici.

Tra i principi attivi più utili alla causa contenuti nella formulazione citiamo innanzitutto il collagene. Si tratta di una proteina naturalmente prodotta dalla pelle e capace di tonificare e riempire i tessuti. Abbiamo poi il cosiddetto fieno greco che ha un blando effetto volumizzante e contribuisce a rendere il seno ben sodo. L’Humulus Lupus, altro estratto di origine vegetale, è ricco invece di estrogeni. Questo elemento contribuisce a combattere i segni di cedimento che si accompagnano al passare del tempo, incrementa la produzione naturale di collagene ed elastina, tonifica ed ammorbidisce la pelle, previene e cura le smagliature.

Bleu&Marine Bretania Breast Firming Collagen Cream può essere utilizzato anche sul capezzolo, in ogni caso è necessario farne un uso quotidiano. Una volta applicato sulla zona interessata, il prodotto andrà massaggiato sino all’assorbimento. Questo cosmetico può essere adoperato anche durante la gravidanza e l’allattamento, anche per due volte al giorno. Tuttavia, prima di avvicinare il bimbo al seno, è necessario lavare bene le mammelle: il bebè non dovrà ingerire infatti nemmeno piccolissime parti di crema! Ottimo è infine il rapporto qualità-quantità-prezzo.

In sintesi:

adatto al: trattamento del seno

vantaggi: INCI di buona qualità e perlopiù biologico, rapida efficacia, possibilità di utilizzare il prodotto anche sul capezzolo e durante la gravidanza e l’allattamento, buon rapporto qualità-quantità-prezzo

svantaggi: necessità di pulire bene il seno da ogni possibile residuo di crema prima di procedere con l’allattamento

3) Somatoline Cosmetic Snellente Pancia e Fianchi Express

Passiamo adesso a Somatoline Cosmetic Snellente Pancia e Fianchi Express. Somatoline è sicuramente una delle marche più conosciute ed apprezzate della cosmetica nonché la soluzione ideale a molti problemi di rimodellamento della silhouette e di correzione delle smagliature. Il prodotto qui esaminato, nello specifico, è pensato per lavorare sull’addome e precisamente sulla zona della pancia e dei fianchi. Qualcuno però lo utilizza con successo anche sulle cosce: in questo senso comunque niente è garantito e bisognerà quindi testare personalmente l’articolo.

La formulazione dell’unguento è pensata per garantire risultati efficaci e veloci. Da qui la necessità di non andare troppo per il sottile nella scelta degli ingredienti che compongono l’INCI del prodotto. Inoltre, alla luce di questa necessità, si giustifica anche l’aggressività del nostro cosmetico. Tra gli elementi che lo compongono citiamo la forskolina, un estratto vegetale con funzione lipolitica e vasodilatatrice. Oltre che sciogliendo i depositi di grasso sottocutaneo, essa lavora rendendo la pelle via via più elastica e compatta.

Somatoline Cosmetic Snellente Pancia e Fianchi Express va utilizzato soltanto in maniera mirata, su zone ben definite e localizzate del corpo  piuttosto che su porzioni particolarmente estese degli arti e dell’addome. In linea generale possiamo dire che questa crema rassodante si assorbe presto e bene, che non unge, che profuma di menta e che l’immediato senso di calore percepito al contatto con la pelle testimonia l’azione sul microcircolo venoso. Inoltre l’articolo ha un blando effetto idratante e può vantare un rapporto qualità-quantità-prezzo decisamente vantaggioso.

In sintesi:

adatta al: trattamento di pancia, fianchi e cosce

vantaggi: prodotto a rapida efficacia, buon rapporto quantità-qualità-prezzo, assorbimento veloce, non unge, buona profumazione

svantaggi: INCI migliorabile

4) Rilastil Rassodante Tonificante Corpo

Anche Rilastil è un brand particolarmente noto ed apprezzato, spesso associato dall’utenza al rimodellamento del corpo ed alla cura di rughe e smagliature. Nello specifico ci occuperemo in questa sede di Rilastil Rassodante Tonificante Corpo. Ancora una volta abbiamo a che fare con un prodotto pensato per garantire risultati sorprendenti in tempi brevi. Ciò significa che l’azienda cosmetica in esame, nemmeno in questo caso, è andata troppo per il sottile nell’ideazione dell’INCI. Insomma: nella ricetta proposta non tutto è naturale e biologico, anzi, c’è molta chimica.

Ma andiamo con ordine. Il principio attivo per eccellenza adesso è l’olio di avocado. Si tratta di un elemento che nutre la pelle grazie alla particolare concentrazione di lecitina e potassio, di vitamina A (il famoso retinolo), D ed E riscontrabili nella sua composizione. Nell’insieme questi elementi, tutti naturali, permettono anche di idratare la pelle, di ostacolare l’azione dei radicali liberi e di rimpolpare i tessuti.

Ad essi si aggiungono la chlorella vulgaris ed il ginkgo biloba, ancora degli ingredienti bio. Il primo agisce migliorando la circolazione sanguigna, stimolando il corpo a produrre collagene ed elastina, nonché riducendo le smagliature, tonificando e compattando la cute. Il secondo ingrediente agisce ancora sul micro circolo e funge da rafforzante delle pareti venose, stimola il processo di lipolisi e combatte la cellulite. Alla formulazione di Rilastil Rassodante Tonificante Corpo si aggiungono poi parabeni e profumazioni sintetiche, tensioattivi chimici e PPG. In ogni caso il prodotto è efficace e lavora velocemente. Discreto è infine il suo rapporto qualità-quantità-prezzo.

In sintesi:

adatto al: trattamento del corpo in generale

vantaggi: azione rapida ed efficace, buon rapporto quantità-qualità-prezzo, valido anche contro la cellulite

svantaggi: INCI molto chimico

5) Vovees Reducto Lipogel

Vovees Reducto Lipogel è un gel corpo di indubbia qualità, soprattutto in termini di INCI. Si tratta di una crema rassodante ad azione non termogenica, adatta per compattare e tonificare le varie zone critiche del corpo. La sua formulazione è particolarmente delicata oltre che il più possibile naturale.

Tra i principi attivi che compongono l’INCI del prodotto segnaliamo innanzitutto la caffeina, presente nella formulazione in microcapsule. Questi ovuli di caffeina si rompono non appena entrano in contatto con la cute. Ciò serve a mantenerne inalterate le proprietà della sostanza ed a renderla quindi più efficace. Si tratta di un accorgimento particolarmente utile, soprattutto se si considera che la caffeina è qui contenuta in alte quantità.

A suo supporto intervengono poi un drenante naturale, la glaucina, ed un lipolitico biologico, lo iodio organico. Si aggiungono quindi alla formulazione l’acido ialuronico, il cui compito è quello di idratare, nutrire, rimpolpare e tonificare la cute, il sale sodico, ideale per idratare ulteriormente la pelle, e l’estratto di pompelmo, un valido drenante. Quello qui presentato è un INCI di altissima qualità a cui si uniscono soltanto piccolissime quantità di ingredienti chimici perlopiù volti ad impedire il deterioramento della crema.

Vovees Reducto Lipogel agisce soprattutto su gambe, pancia e glutei riducendo drasticamente anche la ritenzione idrica tipica di queste zone. Gli effetti sullo scioglimento del grasso saranno invece un po’ più lenti e moderati per via della formulazione delicata e biologica del prodotto. Lo stesso prodotto, forse un pelino costoso, non presenta controindicazioni di sorta.

In sintesi:

adatto al: trattamento di pancia, glutei e gambe

vantaggi: INCI di altissima qualità e perlopiù biologico, prodotto multifunzione, formulazione delicata

svantaggi: prezzo, azione lipolitica lenta e moderata

6) Innovia Lifting Body Tensore

Innovia Lifting Body Tensore è un cosmetico di indubbio valore. Il brand in questione, peraltro italiano, riserva molte attenzioni alla natura. Per questo motivo il prodotto in esame non soltanto ha un INCI perlopiù biologico, ma gode anche di certificazione veganok. Quello suggerito è perciò un cosmetico ad azione delicata, compatibile con le esigenze di tutti i tipi di pelle, comprese le più sensibili.

Tra gli ingredienti che compongono la sua formulazione citiamo innanzitutto l’immancabile acido ialuronico. Come sappiamo, tale sostanza vanta riconosciute proprietà idratanti, tonifica, rimpolpa e ringiovanisce la pelle. C’è poi l’olio di barbasso, un elemento di origine vegetale utile a nutrire e rendere più elastica la cute. L’estratto di noccioli di argan invece ristruttura l’epidermide con delicatezza e si rende utile alla causa producendo un evidente effetto tensore sulle zone trattate. Questa sostanza inoltre nutre parecchio il derma ed agisce inibendo l’azione dei radicali liberi.

Ma non abbiamo ancora finito. Innovia Lifting Body Tensore si compone anche estratti di giglio bianco e di olio d’argania, elementi fondamentali per idratare la pelle, per prevenirne l’invecchiamento cutaneo e per nutrire il corpo grazie all’alta concentrazione di vitamine A, E ed F presenti in tali sostanze.

Ottima è poi la profumazione del nostro gel anche se, a dire il vero, al momento dell’applicazione esso procura una fastidiosa sensazione di “incollamento” che svanisce comunque nell’arco di pochi secondi. L’efficacia della crema è infine garantita in termini di settimane, anche sulle smagliature, l’assorbimento è relativamente veloce ed il rapporto quantità-qualità-prezzo è ottimale.

In sintesi:

adatto al: trattamento di tutto il corpo, comprese le zone più delicate, adatta anche a tutti i tipi di pelle

vantaggi: formulazione interamente biologica, certificazione veganok, efficacia garantita in tempi rapidi, assorbimento veloce, buon rapporto quantità-qualità-prezzo, prodotto multifunzione

svantaggi: sensazione di “incollamento” nel momento dell’applicazione

 

Lascia un commento