Home » Capelli » Termoprotettore per capelli: i migliori nel 2021

Termoprotettore per capelli: i migliori nel 2021

Il termoprotettore per capelli dovrebbe sempre far parte del set di prodotti di bellezza da custodire gelosamente nello stipetto del bagno, soprattutto se abbiamo la tendenza a stressare un po’ la chioma. Perché? Beh, semplicemente perché phon, piastre, arricciacapelli et similia non possono definirsi esattamente un toccasana per la salute dei capelli.

A volte infatti questi piccoli elettrodomestici contribuiscono a rendere la nostra capigliatura secca, sfatta, debole, sfibrata e malconcia. In questi casi non dovremmo esitare un attimo a fare buon uso di un termoprotettore di un certo livello, capace di restituire tono, vigore e brillantezza alla nostra povera chioma.

L’uso del termoprotettore per capelli è veramente necessario?

Beh, considerando che nel 90% dei casi, in presenza di una capigliatura che non trasuda certo salute, il ricorso ad un buon termoprotettore riesce a salvare la situazione, possiamo dire di sì. Chiaro è che esistono anche dei metodi che possono in qualche modo impedire che il capello diventi sfatto e malconcio. Ad esempio, invece delle piastre tradizionali, si potrebbero utilizzare quelle di ultima generazione, quelle che per intenderci lavorano sfruttando l’azione del vapore e quindi idratando il capello in fase di lisciatura. Si potrebbe anche ricorrere a delle buone maschere nutrienti che idratino e proteggano la capigliatura.

In alcuni casi utilizzare questi piccoli accorgimenti, prevenire anziché curare, basta per preservare la salute dei capelli. In altri casi invece non c’è proprio verso di sfoggiare chiome brillanti e fluenti. Solitamente il danno è imputabile al contatto diretto del capello con il calore eccessivo, calore derivante da phon e strumenti per la piega.

Ma perché questi marchingegni hanno un impatto tanto negativo sulla salute della nostra capigliatura? Iniziamo col dire che svariati studi hanno ormai dimostrato che il calore, soprattutto se eccessivo, irradiandosi sui capelli determina l’evaporazione di buona parte delle molecole di acqua qui contenute. Questa perdita di liquidi si traduce in una progressiva alterazione della loro struttura. In poche parole il capello finisce per sfibrarsi.

Inoltre uno stress termico può produrre uno sfaldamento della cuticola, rendendo la chioma sempre più fragile e vulnerabile. Ma non è ancora tutto. Come se ancora non bastasse, anche la cheratina presente nella capigliatura inizierebbe a disperdersi. Il risultato? Capelli ulteriormente alterati nella struttura, spenti ed opachi. Segno evidente che qualcosa non va è infine la comparsa dell’effetto crespo, per non parlare della secchezza anomala.

Come funzione un buon termoprotettore per capelli?

Il termoprotettore per capelli, per chi non lo sapesse, è innanzitutto un prodotto pensato per ridurre sensibilmente i danni che il calore, emesso da phon, piastra ed arricciacapelli, inevitabilmente causa anche alla più sana delle capigliature. Chiaramente però lo styling della chioma rappresenterà comunque un fattore di stress. La differenza è che grazie al termoprotettore questo momento di logorio non riuscirà a degenerare, i suoi effetti nefasti insomma saranno tenuti a bada.

Il cosmetico a cui dedichiamo questa nostra breve guida ha il più delle volte formato spray. Non è raro comunque che le aziende produttrici optino per creme e sieri da depositare direttamente su capelli ora umidi ed ora asciutti. In certi casi è addirittura prevista la possibilità di utilizzare prodotti da sciacquare via dopo qualche minuto di posa.

I migliori termoprotettori uniscono, per così dire, l’utile al dilettevole. Questi prodotti proteggono infatti la chioma dagli effetti nefasti generati dagli eccessi di calore, ma contemporaneamente nutrono o magari riparano i capelli. La loro azione si esplica creando una vera e propria barriera tra i peli e qualsiasi strumento per lo styling ci venga in mente di utilizzare.

Tale barriera, costituita perlopiù da sostanze quali il pantenolo ed il glicole propilenico, ha lo scopo ultimo di intrappolare un certo quantitativo di umidità sul capello mantenendolo sano e vigoroso ed evitando a monte il manifestarsi dell’effetto crespo. Ma non è tutto. Il termoprotettore agisce anche levigando la cute, cosa che spesso si traduce nella possibilità di sfoggiare una bella chioma liscia e setosa.

Grazie alla presenza nella formulazione di amminoacidi come la cheratina poi possiamo anche sperare di rinforzare un po’ i nostri stressatissimi capelli e di prevenire i meccanismi che ne causano l’invecchiamento. Quando poi nell’INCI sono inclusi anche oli ed estratti naturali, spesso provenienti da piante miracolose come l’aloe, la protezione è ancora più efficace.

In molte formulazioni, con buona pace dei sostenitori del bio, sono comunque contenuti anche dei siliconi. Tra tutti citiamo soprattutto il dimeticone ed il ciclomethicone. Non mancano poi dei polimeri a base d’acqua (è il caso del polialluminio e dell’acrilato). Queste sostanze, che ci piaccia o no, hanno un ruolo di una certa importanza nel curare e proteggere il capello. Peccato però che appesantiscano la chioma lasciandole sopra una sorta di ingombrante pellicola invisibile. Il nostro consiglio? Quando non si riesce a reperire niente di bio, vada pure per le formulazioni chimiche. L’importante però è non eccedere nelle quantità utilizzate.

1)  Coconut 10 Spray Termoprotettore Capelli al Cocco

Coconut 10 Spray Termoprotettore Capelli al Cocco è un termoprotettore utilizzabile su tutti i tipi di capelli, ma che dà il meglio di sé su quelle chiome crespe ed indomabili che tutte noi vorremmo mettere a posto una volta per tutte. La scelta di commercializzare un prodotto in formato spray è di per sé una opzione molto pratica, una soluzione capace di facilitare la vita alle utenti. Se a questo aggiungiamo la possibilità di utilizzare il cosmetico senza poi star lì ad aspettare il tempo di posa e quindi risciacquare, l’indice di gradimento sale ancora di un gradino.

A migliorare ulteriormente la situazione contribuisce poi la lettura dell’INCI, da cui ricaviamo una preziosa informazione: la ricetta non contiene parabeni. Il suo ingrediente principale è invece l’olio di cocco a cui si aggiungono l’acido ialuronico e quello caprilico, qualche antiossidante, il pantenolo ed una buona dose di vitamina E. Questa ricca formulazione si è dimostrata efficace non soltanto nel proteggere e rinforzare il capello, ma anche nel prevenire qualche problema estetico legato alla comparsa di doppie punte, all’arrivo dell’effetto crespo o ad una progressiva opacizzazione della chioma.

Coconut 10 Spray Termoprotettore Capelli al Cocco si compone poi anche di proteine idrolizzate del grano, sostanze riparatrici, ed estratti di camomilla e thè verde, elementi con azione nutritiva, lenitiva ed antiossidante. Questo termoprotettore per capelli ha nell’insieme un buon INCI, ma non è del tutto privo di siliconi. In compenso però è profumatissimo e, tutto sommato, non troppo costoso.

In sintesi:

adatto a: tutti i tipi di capelli, soprattutto a quelli più crespi

vantaggi: buon INCI, ottima profumazione, prodotto multifunzione, praticità d’uso, interessante rapporto qualità-prezzo

svantaggi: presenza nella formulazione di alcuni siliconi

2) L’Oreal Steampod Serum

L’Oreal Steampod Serum è un prodotto professionale, un termoprotettore di altissima gamma. Si tratta di un cosmetico, di un siero concentrato per essere precisi, pensato per garantire alle utenti non soltanto protezione dal calore eccessivo, ma anche una buona azione riparatrice. Questo articolo nasce per essere utilizzato insieme alla Steampod, una piastra recentemente lanciata sul mercato dalla nota azienda francese. Certo, ciò non significa che il prodotto possa essere utilizzato soltanto se si è in possesso di questo strumento per lo styling: nessuno ci contraddirebbe infatti se affermassimo che esso è capace di assolvere brillantemente alla sua funzione anche se adoperato in combo con piastre ed arricciacapelli diversi per marca e modello.

Nell’INCI troviamo in questo caso l’arginina, ma anche gli estratti di avocado e di albicocca. Si tratta di sostanze indubbiamente riconosciute nel mondo della cosmetica come ristrutturanti e nutrienti. Nella formula sono comunque presenti pure molti ingredienti antiossidanti. C’è da dire tra l’altro che, oltre ad essere un prodotto concentrato, L’Oreal Steampod Serum è un olio.

Questo significa che va utilizzato in piccolissime quantità per poter essere certi di ottenere i risultati sperati. Si tratta sicuramente di un vantaggio: in tal modo non sarà necessario infatti correre in profumeria di continuo per rimpiazzare boccette che esalano l’ultimo respiro alla velocità della luce. Pur essendo un olio il prodotto in esame non unge, ma anzi lucida in maniera naturale il capello, che tra l’altro risulta morbido al tatto, libero dall’effetto crespo e liscio per diversi giorni.

In sintesi:

adatto a: tutti

vantaggi: buon INCI, interessante rapporto quantità-qualità-prezzo, prodotto multifunzione

svantaggi: niente da segnalare

3) Artnaturals Argan Oil Thermal Shield Heat Protection

Un buon prodotto è anche Artnaturals Argan Oil Thermal Shield Heat Protection, una sorta di balsamo protettivo per capelli. Siamo ancora in presenza di uno spray, stavolta però il principio attivo per eccellenza contenuto nella formulazione è l’olio di argan. Questa sostanza, molto conosciuta da chiunque abbia un minimo di dimestichezza con il mondo della cosmetica, vanta svariate proprietà benefiche per il corpo. Nel caso specifico essa si rivela utile ad idratare e proteggere i capelli dal contatto con un eccesso di calore. Inoltre fa sì che la chioma, utilizzo dopo utilizzo, diventi più morbida e meno opaca.

Nella composizione sono inoltre contenuti molti altri elementi di origine naturale: dagli oli alle proteine passando ancora per le vitamine. Tutte queste sostanze agiscono rivestendo il fusto del capello, eliminando progressivamente l’effetto crespo e persino stimolando i follicoli piliferi. Grazie all’uso regolare di Artnaturals Argan Oil Thermal Shield Heat Protection saranno sempre di meno perciò i capelli spezzati raccolti su spazzola e cuscino, mentre le doppie punte diventeranno presto un lontano ricordo. Ma non è ancora tutto.

Questo meraviglioso termoprotettore per capelli può anche fungere da scudo dai raggi UV. In più, per la gioia di salutisti ed amanti degli animali, non contiene traccia di parabeni ed è del tutto cruelty free. Anche stavolta però l’INCI non può dirsi completamente naturale. Nella formula è infatti incluso qualche silicone volatile che comunque evapora con l’asciugatura. Unico neo? Il prezzo, in ogni caso commercialmente giusto se si considera l’altissima qualità del prodotto.

In sintesi:

adatto a: tutti

vantaggi: buon INCI, prodotto multifunzione, formula cruelty free, stimolante della ricrescita

svantaggi: prezzo, presenza nella formulazione di qualche silicone

4) Gama Professional Argan Intense Care

Ecco un prodotto interamente made in Italy destinato a conquistare presto un posto tra i big. Gama Professional Argan Intense Care è un trattamento protettivo completo pensato per soddisfare le esigenze delle utenti che vogliano proteggere dagli effetti del calore eccessivo una chioma di per sé fragile perché composta da capelli sin troppo sottili. Se ne consiglia comunque l’uso anche su capelli secchi o grassi.

Anche stavolta il principio attivo per eccellenza è l’olio di argan, utile a limitare (se non addirittura ad eliminare) l’effetto crespo. La stessa sostanza inoltre agisce restituendo la sua naturale brillantezza al capello più sfibrato, rendendolo liscio più di quanto non sia naturalmente. Basta una sola applicazione per gestire le capigliature più indomabili, per assicurare loro morbidezza e salute.

Nell’INCI, oltre ad alte concentrazioni di olio di argan, possiamo ritrovare anche buone dosi di vitamina E e di antiossidanti in genere. La loro funzione è quella di rendere il cuoio capelluto sufficientemente elastico. Gama Professional Argan Intense Care, a prescindere dalla quantità di prodotto che si sceglie di utilizzare, non unge, è decisamente delicato sui capelli e nutre la chioma.

Purtroppo però, come spesso accade nel caso dei termoprotettori, contiene nel suo INCI qualche ingrediente chimico. Dobbiamo precisare poi che quello qui in esame è sicuramente un buon prodotto, contraddistinto peraltro da un ottimo rapporto qualità-prezzo. La sua capacità termoprotettiva però ben si addice agli strumenti di asciugatura e styling normalmente presenti in casa e non all’uso di phon, arricciacapelli e piastre di tipo professionale.

In sintesi:

adatto a: capelli secchi, grassi e sottili

vantaggi: ottimo rapporto qualità-prezzo, formulazione delicata, effetto immediato, INCI di buon livello

svantaggi: presenza di ingredienti chimici nella formulazione, prodotto adatto ad usi domestici e non professionali

5) Phytorelax Laboratories Keratin Color

Phytorelax Laboratories Keratin Color è uno di quei cosmetici pensati per proteggere, nutrire e ristrutturare il capello che, lavaggio dopo lavaggio, si sottopone allo stress prodotto dal calore del phon o dagli strumenti per lo styling. Avvolge così la chioma in una pellicola composta di amminoacidi e di cheratina idrolizzata, sostanze capaci di generare sui capelli un vero e proprio film protettivo, utile peraltro a recuperare o a porre in risalto la naturale lucentezza del capello sano.

Il nostro termoprotettore è adatto a qualsiasi tipo di chioma ed in particolare a quelle soggette a periodica tintura. La colorazione infatti viene puntualmente posta in risalto ricreando sulla testa un piacevole effetto estetico; tutto merito del sodium PCA. Ma non è ancora tutto. Questo prodotto agisce un po’ da balsamo districando i capelli e rendendoli quindi più pettinabili. Inoltre elimina quell’odioso effetto crespo che rende la vita impossibile a molte donne.

Il cosmetico qui in esame può dirsi del tutto cruelty free e l’azienda è sicuramente, tra quelle attive in Italia, una delle più attente al rispetto dell’ambiente. Per questo motivo tutti i flaconcini utilizzati sono prodotti partendo dalla lavorazione di materiali completamente riciclabili. Phytorelax Laboratories Keratin Color è un cosmetico dermatologicamente testato, privo di parabeni e di coloranti artificiali. Questo termoprotettore per capelli può dirsi quindi naturale, si caratterizza per la sua ottima profumazione e per il prezzo decisamente più che popolare. Nel complesso lo riteniamo quindi un acquisto sicuramente consigliabile.

In sintesi:

adatto a: tutti i tipi di capelli, soprattutto a quelli soggetti a continue tinture

vantaggi: INCI naturale, prodotto cruelty free ed ecofriendly, dermatologicamente testato, parecchio economico

svantaggi: niente da segnalare

6) Adorn Ti Piaci e Non Ti Bruci

Adorn Ti Piaci e Non Ti Bruci è un prodotto che, già nel nome del brand, dimostra la sua “toscanità”. La bomboletta ha uno stile al contempo spiritoso e vagamente retrò, elegante ed ironico, accattivante e divertente al punto giusto. Ma più che la bomboletta, almeno in questa sede, ci interessa il suo contenuto. Beh, dentro il flaconcino troviamo uno spray particolarmente leggero, capace di ammorbidire e rendere meno opachi capelli più o meno stressati dall’azione continua ed abituale del calore. Ma non è tutto.

Questo prodotto non appesantisce la chioma e, pur trattandosi di uno spray, non appiccica uno sull’altro i capelli. Il suo odore è poi a dir poco delizioso, la sua formulazione invece è più che efficace. Insieme al termoprotettore per capelli qui in esame viene fornita anche una spazzolina ovale, dal design ancora una volta un po’ retrò, utile per sciogliere i nodi puntualmente formatisi sui capelli appena lavati. La stessa spazzolina agisce in maniera delicata, tanto da prestarsi anche all’uso sulle testoline dei bambini.

Adorn Ti Piaci e Non Ti Bruci è un prodotto decisamente economico, anzi, forse anche un po’ sottostimato dal punto di vista del valore di mercato. Dobbiamo però, per correttezza e per completezza di informazione, precisare che la formulazione in questo caso è tutto fuorché green o bio. Insomma: il termoprotettore per capelli qui in esame fa sicuramente il suo lavoro, ed anche molto bene. Tuttavia non è tra i più salutari reperibili in commercio.

In sintesi:

adatto a: tutti

vantaggi: efficiente e multifunzione, prezzo bassissimo, profumazione gradevole e persistente, venduto insieme ad un utile gadget

svantaggi: INCI migliorabile

 

Lascia un commento